Turismo Cina: Pechino apre il mercato agli stranieri

postato in: Non categorizzato | 0
Condividi su:
image_pdfimage_print

Turismo Cina: Pechino apre il mercato agli stranieri

Pechino aprirà ulteriormente il suo mercato dei servizi agli investitori stranieri in diverse industrie tra cui turismo, servizi di accesso a Internet e istituti di cura senza scopo di lucro per anziani, nonché i servizi nei settori audio e video, ha annunciato un alto funzionario lo scorso martedì. Secondo Liu Meiying, portavoce del dipartimento dell’economia della municipalità di Pechino, il Consiglio di Stato ha approvato le misure proposte dalle autorità della città, ai primi di novembre, volte ad estendere la partecipazione delle aziende straniere nel settore dei servizi.

Con l’adozione dei nuovi provvedimenti Pechino consentirà alle società di proprietà totalmente straniera di fornire servizi turistici ai clienti cinesi. Un’opportunità di estremo interesse per le aziende italiane di intercettare all’origine i flussi turistici verso l’Europa, per dirigerli verso le proprie strutture e destinazioni.

L’Italia è ai primi posti tra le mete più ambite dai consumatori cinesi, che vengono però indirizzati dagli operatori del settore verso le destinazioni più interessanti in base a logiche di guadagno, che normalmente coincidono con le campagne di marketing più aggressive delle destinazioni di ogni parte del mondo. Sviluppo Cina è a disposizione per valutare con gli operatori italiani eventuali azioni mirate.