Opportunità in Cina per le PMI italiane dell’industria meccanica

postato in: Non categorizzato | 0
Condividi su:
image_pdfimage_print

Martedì 7 aprile, Sviluppo Cina in collaborazione con Inkred International Consulting ha organizzato un webinar, tramite la piattaforma ZOOM, per parlare delle molteplici opportunità che la Cina offre alle piccole e medie imprese italiane dell’industria meccanica, tra cui investimenti, innovazioni, incentivi, robotica, automazione e proprietà intellettuale

All’evento hanno partecipato diversi esperti nel settore, tra cui Dr. Song Hongjun, direttore di ricerca della CMG-SDIC e primo ricercatore di tecnologia middleware di robot in Cina, Mr. LIN Zhi, vicedirettore dell’ufficio di Ningbo Hangzhou Bay New Zone, LI Zhanke, avvocato cinese esperto e consulente in materia di brevetti cinesi e Alessandro Beniamini, specializzato in ricerca e sviluppo nell’ingegneria meccanica che, durante l’evento, ha condiviso la sua esperienza personale e lavorativa in Cina.

Durante il webinar sono intervenuti anche Stefano De Paoli, Presidente di Sviluppo Cina, e Alberto Cocuzza, direttore della filiale italiana di Inkred International Consulting Ningbo Ltd, in veste di moderatore.

Grazie all’esperienza dei relatori è stato possibile parlare di automazione industriale in Cina e scoprire come la Cina sia il primo paese nel mercato internazionale dei robot industriale. Inoltre Dr. Song ha evidenziato come dal 2015 al 2018 la densità di robot in Cina si è triplicata e le opportunità industriali per le manifatture cinesi rappresentano più del 70% della produzione elettronica globale. 

Mr. LIN Zhi, invece, ha parlato della zona di Ningbo e di come sia una delle zone più economicamente sviluppate della Cina, rappresentando un punto strategico tra molte grandi città, come: Shangai, Hangzhou, Ningbo e molte altre.

Dopodiché Dr. LI Zhanke ha approfondito gli aspetti relativi alla protezione brevettuale, alla tutela della concorrenza e del marchio. 

Per rivedere l’evento clicca qui; WEBINAR: Opportunità in Cina per le PMI italiane dell’industria meccanica